Foia: quali dati vorresti conoscere sulla gestione comunale 2016-2021?? Invia entro_18_12_2017

Argomento
Dettagliando
Cittadini
Incassi e spese delle feste comunali
Chiedo quali spese e quali incassi (dettagliando per fattura e per fornitore come fatto fino al 2015 in albo pretorio) circa:
Sagra della porchetta 2016
Festaggiamenti Natale 2016 e Epifania 2017
Carnevale 2017
Sagra della porchetta 2017
Foresta incantata 2017

DETTAGLIANDO ANCHE SE IN AUTOFINANZIAMENTO
Rrodmn75l09a132v
Quantità e proventi della vendita di carta plastica vetro differenziati
Sul sito Asambiente.eu non sono mai stati divulgate le quantità della raccolta differenziata del nostro comune, che non dichiara ancora i proventi della vendita diretta di carta plastica vetro conferiti nel 2016 e 2017 dai cittadini
Rrodmn75l09a132v


voglio che il Comune di Ariccia renda GRATUITAMENTE di pubblico dominio su web:

di cui sia dettagliato anche:












rendendo #tutti i contenuti liberamente e gratuitamente replicabili con licenza (CC BY-NC-ND 2.0 IT) su web, su volantini, su manifesti, su testate giornalistiche, su canali social, su chat web o mobile, su mailing list


http://www.foia4italy.it/cosa-e-un-foia/

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 132 dell’8 giugno 2016, il decreto legislativo n. 97 del 25 maggio 2016, recante Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicita’ e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche.

Il provvedimento e’ entrato in vigore il 23 giugno 2016.

Tra le novità, il decreto, che è il 1° degli 11 decreti attuativi della riforma della PA, introduce anche in Italia il Freedom Information Act (FOIA), una nuova forma di accesso civico ai dati e ai documenti pubblici, equivalente a quella nei sistemi anglosassoni. Questa nuova forma di accesso prevede che chiunque, indipendentemente dalla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti, può accedere a tutti i dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, nel rispetto di alcuni limiti tassativamente indicati dalla legge. Si tratta, dunque, di un regime di accesso più ampio di quello previsto dalla versione originaria dell’articolo 5 del decreto legislativo n. 33 del 2013, in quanto consente di accedere non solo ai dati, alle informazioni e ai documenti per i quali esistono specifici obblighi di pubblicazione (per i quali permane, comunque, l’obbligo dell’amministrazione di pubblicare quanto richiesto, nel caso in cui non fosse già presente sul sito istituzionale), ma anche ai dati e ai documenti per i quali non esiste l’obbligo di pubblicazione e che l’amministrazione deve quindi fornire al richiedente.

Infine, questa nuova forma di accesso si distingue dalla disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi di cui agli articoli 22 e seguenti della legge 7 agosto 1990, n. 241. Più precisamente, dal punto di vista soggettivo, la richiesta di accesso non richiede alcuna qualificazione e motivazione, per cui il richiedente non deve dimostrare di essere titolare di un «interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l’accesso», così come stabilito invece per l’accesso ai sensi della legge sul procedimento amministrativo. Dal punto di vista oggettivo, invece, i limiti applicabili alla nuova forma di accesso civico (di cui al nuovo articolo 5-bis del decreto legislativo n. 33 del 2013) sono più ampi e dettagliati rispetto a quelli indicati dall’articolo 24 della legge n. 241 del 1990, consentendo alle amministrazioni di impedire l’accesso nei casi in cui questo possa compromettere alcuni rilevanti interessi pubblici generali.

Secondo il provvedimento, le amministrazioni hanno 6 mesi per adeguarsi, in attesa delle Linee Guida di Anac. Quindi il nuovo diritto di accesso informativo potrà essere esercitato dagli italiani a partire dal 23 dicembre.

Il decreto legislativo interviene, inoltre, anche sulla legge 6 novembre 2012, n. 190. Sotto questo profilo, le novelle sono volte a precisare i contenuti e i procedimenti di adozione del Piano nazionale anticorruzione e dei piani triennali per la prevenzione della corruzione, nonché a ridefinire i ruoli, i poteri e le responsabilità dei soggetti interni che intervengono nei relativi processi


…da novembre 2015 a dicembre 2016 spendiamo 472_mila_euro di incarichi + 6_mln_euro di tasse (rispetto al 2015 secondo siope.it fonte Bankitalia).

Tutte le spese per gli addobbi natalizi 2016 come per la sagra della porchetta 2016 e il Carnevale 2017 non sono documentate PALESEMENTE IN PUBBLICO DOMINIO VIA WEB…zero #Trasparenza sia negli introiti sia negli oneri comunali


SI STAVA MEGLIO QUANDO SI STAVA PEGGIO??

Rendicontazione della 65esima SAGRA DELLA PORCHETTA: anno 2015 spese e finanziatori


tuttora consultabili #PALESEMENTE gli importi e le voci di spesa in PUBBLICO DOMINIO VIA WEB
dalla precedente gestione:

FONTE Albo Pretorio DELIBERE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DELLA G.C.
Numero atto 3
Anno atto 2016

Data documento 10/03/2016
http://ariccia.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza

#Ariccia #Sagra #rendiconto2016 (con ben 37mila EURO di #utile)

dopo 12 mesi ancora NON DIVULGATO IN PUBBLICO DOMINIO PALESE VIA WEB (licenza C.C.0):
sponsor IGNOTI per spese IGNOTE
ai Cittadini che si documentano sul sito del Comune…

FONTE Albo Pretorio di Ariccia:
ATTO DELLA GIUNTA n.ro 23 del 08/02/2017 su http://ariccia.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/


Cara #ASA quanto raccogliamo e rivendiamo di rifiuti riciclati come carta plastica vetro metalli??

Nel 2017 la #TRASPARENZA resta la stessa degli anni precedenti: il sito
asambiente.eu/Ariccia/
differenziata-ariccia-dati-asa NON divulga dati sulla NOSTRA RACCOLTA DIFFERENZIATA dal 2015

Il bando 2014 prevede che il comune, proprietario di plastica vetro carta differenziati, li venda per abbassare le tasse sui rifiuti:
http://www.ariccia.rm.gov.it/bandi-concorsi/bandi/bando-di-gara-servizio-digiene-urbana-e-servizi-complementari

…quanto abbiamo ottenuto dalla vendita del rifuito differenziato (carta plastica vetro metalli) nel 2016 e nel 2015? #aspettiamoifatti #giottarelloinpratica



…poi finalmente a maggio 2017 appare questa frase nella TARIP 2017:


condividi oraFacebooktwittergoogle_pluslinkedingrazie