#LaNostraRegioneDiVita? Roberta Lombardi Presidente della Regione Lazio… anche NO:

#LaNostraRegioneDiVita?
Roberta Lombardi Presidente della Regione Lazio… anche NO:

 

 

Ariccia, il dietrofront di Roberto Di Felice:
“Ma quale Pd, io civico: anzi no. W Zingaretti

 

https://www.ilmamilio.it/c/comuni/3727-ariccia-il-dietrofront-di-roberto-di-felice-ma-quale-pd-io-civico-anzi-no-w-zingaretti.html



http://m.ilmessaggero.it/primopiano/articolo-3531152.html




2 aprile 2015:


REDENZIONE5Stelle …e dopo sei mesi da Consigliera5stelle:
Sorpresa ad Albano Laziale, Federica Nobilio lascia il M5S

https://www.ilmamilio.it/m/it/altro/progetti/29-primo-piano/32033-sorpresa-ad-albano-laziale,-federica-nobilio-lascia-il-m5s.html

http://www.metamagazine.it/federica-nobilio-dal-pd-alla-meloni-con-il-taxi-di-grillo/

Federica Nobilio, dal Pd alla Meloni con il taxi di Grillo

 


Giulio Valle 3 febbraio 2018

Lo faccio per chiarezza, cosa sconosciuta qui… raccontiamola tutta! Venni espulso insieme ad altri 4 attivisti di Albano Laziale, comune dei Castelli Romani nel 2015. Ci fecero fuori perchè raccontavamo troppe cose interne al Movimento e provavamo ad avvertire delle potenziali ripercussioni cui il Movimento sarebbe incappato nel sostenere, promuovere, coprire personaggi ed azioni lesivi del “uno vale uno” , dell’ onestà tanto professata. In quel frangente ci hanno espulsi perchè alcuni “attivisti” di Albano trovarono nella Lombardi e in Dessì degli strenui sostenitori, tanto da far pronunciare alla cara Roberta parole di “redenzione” promuovendo la candidatura alle elezioni comunali di una ex direttrice PD; ci opponemmo a ciò con tutti nostri mezzi e prove (lei sapeva), tutti nella Regione Lazio sapevano dei tanti soprusi di potere, nessuno fece nulla, anzi, reputarono miglior cosa espellere i “rompi scatole”. Il risultato fu che noi venimmo espulsi, la candidata della Lombardi una volta eletta passò (ed è tutt’ ora) con il centro destra, tutti tacquero, l’ omertà regnò e regna sovrana ai Castelli Romani (tutto ciò ha portato a una moria di consensi dalle nostre parti, come dargliene contro?). Provai a chiedere e a ricordare nei vari gruppi di discussione interna che le cordate non facevano bene al Movimento, come quella Lombardi-Dessì, che a Roma tutti conoscono… i risultati li potete leggere nelle immagini che allego di seguito; provai a chiedere se fosse normale che un personaggio di una certa “caratura” nel Movimento si potesse permettere di minacciare ed insultare gratuitamente dei comuni cittadini che ponessero domande; la soluzione ancora una volta fu la più semplice, i mie post cancellati, io eliminato da tutti i gruppi di discussione dei Castelli Romani, insultato e denigrato. Ora la Lombardi da una botta al cerchio ed una alla botte… insomma non vuole sporcarsi le mani, sembrerebbe, un invito a dimettersi per il “povero” Dessì; così facciamo contenti un pò tutti. Io cara Roberta non ho aggredito ne compagne ne figli, e pure il tizio di cui sopra non si è fatto scrupoli a minacciarmi, dovrei forse ringraziare di non essere solito abbassarmi ad istinti animaleschi…?Sono stati proprio i vostri mancati provvedimenti ad autorizzarlo a continuare a comportarsi in questo modo; è giusto e doveroso che ora, almeno ora, ognuno si prenda le sue responsabilità… Leggete bene nell’ allegato quali tizi il Movimento manda a discutere il bene del Paese “democraticamente”. Per chi volesse delucidazioni abbiamo tutto, post, screeshot, mail allo staff e ad ogni rappresentante locale e regionale…

#DICIAMOLATUTTA Roberta Lombardi Paolo Trenta Elena Fattori Senato M5S Carlo Colizza



20 novembre 2017 AMMINISTRATIVE OSTIA (municipio di Roma):

scomparsi 34.178 VOTI su 69.869 dell’anno prima


Ballottaggio 35.691 voti, nel gap con il 2016 quando nello stesso territorio i consensi per Virginia Raggi furono 69.869


26 maggio 2014 VOTO DELLE ELEZIONI PER IL PARLAMENTO EUROPEO

 

Il M5s perde 3 milioni di voti

Più facile osservare la tendenza del Movimento Cinque Stelle. Nel 2013 i voti raccolti furono 8 milioni e 691mila, mentre ieri il M5s si è fermato a 5 milioni e 784mila preferenze. Altri test indicativi non ce ne sono, perché le altre elezioni – che per i grillini erano andate malino – erano state tutte di carattere locale



15 aprile 2013:


4 marzo 2013:

M5S: la nuova capogruppo Lombardi rivalutava il fascismo “buono”


m5s-roberta-lombardi-fascismo-altissimo-senso-stato


2 agosto 2017:

https://twitter.com/Orrudamiano/status/892800352172560385


condividi oraFacebooktwittergoogle_pluslinkedingrazie
Precedente #SIOPE #Ariccia 2017: incassi 24mln vs pagamenti 25mln #openData banca d'Italia fonte siope.it
commenta con: